Tempo  |  Relazione  |  Geografia  |  Vittima  |  Assassino  |  Fine
Mappa dei femicidi - 120 donne uccise ogni anno

Nazionalità della vittima

Su 1036 casi di Femicidio, 751 hanno avuto come vittima una donna di nazionalità Italiana.
Questo dato sfata la credenza comune e popolare che la maggior parte delle vittime siano legate a mondi culturali e razziali differenti, le cui usanze e tradizioni anche religiose contribuiscono a generare violenza nei confronti della donna.

I dati analizzati ci mostrano che il 72% dei casi avvenuti nel nostro Paese riguarda donne di nazionalità italiana.
Di seguito è possibile vedere quali sono le altre nazionalità coinvolte e in quale percentuale

PaeseNumero%
Romania71 su 10366,8%
Albania19 su 10361,8%
Nigeria19 su 10361,8%
Ucraina18 su 10361,7%
Marocco17 su 10361,6%
Brasile15 su 10361,4%
Cina14 su 10361,4%
Moldavia10 su 10361%
Ecuador9 su 10360,9%
Polonia9 su 10360,9%
Perù5 su 10360,5%
Russia5 su 10360,5%
Colombia4 su 10360,4%
Filippine4 su 10360,4%
Belgio3 su 10360,4%
Cuba3 su 10360,4%
Germania3 su 10360,4%
Lituania2 su 10360,3%
Algeria1 su 10360,1%
Argentina1 su 10360,1%
Bolivia1 su 10360,1%
Bosnia Erzegovina1 su 10360,1%
Bulgaria1 su 10360,1%
Costa D'Avorio1 su 10360,1%
Danimarca1 su 10360,1%
Etiopia1 su 10360,1%
Jugoslavia1 su 10360,1%
Ghana1 su 10360,1%
India1 su 10360,1%
Iran1 su 10360,1%
Rep. Slovacca1 su 10360,1%
Rep. Ceca1 su 10360,1%
Pakistan1 su 10360,1%
Serbia1 su 10360,1%
Tunisia1 su 10360,1%
Ungheria1 su 10360,1%
USA1 su 10360,1%

Copyright Stop al femminicidio 2013 - Progetto e grafica di Sara Porco - Realizzazione a cura di Girl Geek Dinners Milano
Tutti i dati sono stati tratti da documenti forniti da Casa delle Donne di Bologna ed integrati attraverso ricerca Web.
I dati possono contenere errori che non dipendono dai creatori del sito, nel caso si volessero suggerire correzioni prego inviare email a info at stopfemminicidio.it